Dimensioni della scrivania: quanto deve essere alta, larga e profonda una scrivania?

Al giorno d'oggi, molte persone svolgono un lavoro d'ufficio che spesso comporta ore di seduta. Tuttavia, chi rimane seduto o in piedi alla propria scrivania in una posizione poco salutare, prima o poi sarà afflitto da tensioni o dolori muscolari indesiderati. Per non perdere il proprio benessere personale nella vita quotidiana in ufficio, è necessario concentrarsi sulle giuste dimensioni della scrivania. Scoprite in questo articolo quanto dovrebbe essere profonda, larga e alta la vostra scrivania!

Man arbeitet an einem Schreibtisch mit den richtigen Maßen.

Perché prestare attenzione alle giuste dimensioni della scrivania?

Che si tratti di un ufficio open space o di un ufficio domestico, la scrivania è e rimane il fulcro di ogni posto di lavoro. Dopo tutto, è qui che viene elaborato l'intero elenco delle cose da fare o almeno gran parte del carico di lavoro da portare a termine. Per evitare di affaticare inutilmente il corpo, in particolare i muscoli del collo, delle spalle e della schiena, è essenziale una postazione di lavoro ergonomica e salutare.

Ciò richiede non solo una corretta regolazione della sedia da ufficio, ma anche la scelta delle giuste dimensioni della scrivania. È necessario prestare particolare attenzione a questi punti quando si imposta la postazione di lavoro per l'home office, in modo da poter lavorare in modo più ergonomico anche a casa. Prima di scegliere una scrivania, dovreste assolutamente avere le risposte a queste domande:

  • Quanto deve essere alta la scrivania per poter assumere una posizione seduta o in piedi il più possibile salutare e favorevole alla schiena?
  • Quanto deve essereampia la superficie di lavoro per poter collocare tutti i materiali di lavoro (ad esempio, schermi, tastiera, mouse, strumenti di scrittura, blocco note) e disporli in modo ragionevole?
  • Quanto deve essereprofonda la scrivania per mantenere la distanza raccomandata tra gli occhi e lo schermo?

Se le dimensioni della scrivania non sono corrette, può essere difficile svolgere le varie attività d'ufficio o addirittura causare problemi di salute dopo pochissimo tempo. La superficie di lavoro non deve quindi mai essere troppo bassa, troppo alta o troppo restrittiva.

Ein Schreibtisch muss die richtige Breite, Tiefe und Höhe haben, um angenehm arbeiten zu können.

La scrivania è troppo alta

Se la scrivania è troppo alta, le spalle si sollevano inevitabilmente - le spalle vengono automaticamente tirate verso l'alto. Questo provoca una tensione dolorosa nella zona delle spalle e del collo, che spesso può anche provocare mal di testa persistenti.

La scrivania è bassa

Se invece l'altezza della scrivania è troppo bassa, i muscoli delle braccia e della schiena sono eccessivamente sollecitati. Da un lato, questa impostazione della scrivania crea la temuta schiena ingobbita, perché ci si piega naturalmente in avanti verso la tastiera e lo schermo del computer, e quindi il mal di schiena è inevitabile! Dall'altro lato, la digitazione e il clic esercitano una pressione eccessiva sulle braccia e sui polsi, che non si trovano in una posizione rilassata e naturale.

La scrivania è troppo piccola

Una superficie della scrivania sufficientemente ampia è un requisito essenziale per lavorare in modo ergonomico: solo così è possibile avere a portata di mano tutti gli strumenti di lavoro necessari. Tuttavia, se le dimensioni della scrivania non sono adeguate e la scrivania è troppo piccola, non tutti gli utensili necessari per svolgere le attività sono a portata di mano. Oppure si crea un caos indesiderato sulla scrivania perché tutto deve essere riposto nel minor spazio possibile.

Scrivania: la norma DIN determina le dimensioni

Quanto deve essere alta, larga e profonda una scrivania? Non esiste una risposta generale a questa domanda. Tuttavia, esiste una norma DIN specifica che definisce le dimensioni ottimali della scrivania per lavorare nel modo più ergonomico possibile. DIN è l'acronimo di German Industrial Standardisation, ma si applica anche oltre i confini della Germania.

La DIN EN 527-1:2011 specifica le dimensioni standardizzate per le scrivanie sit-stand, che sono vincolanti per il mondo professionale di oggi. Ciò significa che i datori di lavoro e i dipendenti sanno esattamente quali dimensioni delle scrivanie sono definite ergonomiche.

Schreibtisch mit der richtigen Größe.

Che dimensioni deve avere una scrivania da lavoro?

Le dimensioni consigliate per la scrivania sono riportate nella norma DIN, ma l'altezza, la larghezza e la profondità ideali della superficie di lavoro dipendono sempre anche dall'utilizzo, ovvero da quanti utensili di lavoro devono essere posizionati sulla scrivania. Qui di seguito troverete maggiori informazioni sulle dimensioni specifiche di una scrivania ergonomica.

Altezza ottimale della scrivania

La norma DIN per le scrivanie da ufficio stabilisce che l'altezza consigliata per le scrivanie fisse, cioè non regolabili, è di 74 cm (+/- 2 cm). L'altezza del piano di lavoro delle scrivanie regolabili in altezza (elettricamente), invece, dovrebbe essere regolabile tra 65 e 125 cm.

Tuttavia, queste specifiche sono solo delle linee guida. La vostra altezza e la lunghezza della parte superiore delle braccia, del busto e della parte inferiore delle gambe influiscono notevolmente sull'altezza della scrivania. La posizione della parte superiore e inferiore delle braccia permette di capire se l'altezza della superficie di lavoro è corretta. Indipendentemente dal fatto che siate seduti o in piedi: A tal fine, appoggiate gli avambracci completamente rilassati sulla superficie della scrivania. Se formano un angolo retto con la parte superiore delle braccia, significa che la scrivania è all'altezza giusta per voi.

Volete regolare la vostra scrivania all'altezza ottimale per voi?

Scoprite le nostre scrivanie regolabili in altezza

Larghezza della scrivania

La scrivania serve come superficie per sistemare e riporre tutti gli strumenti di lavoro necessari (schermo, tastiera, mouse e tappetino per il mouse) e altri materiali (ad esempio documenti importanti, utensili per scrivere). Inoltre, deve esserci spazio sufficiente per appoggiare comodamente le braccia e le mani sulla superficie della scrivania e per cambiare postura di tanto in tanto.

Tuttavia, poiché la larghezza effettiva della superficie di lavoro dipende dalle esigenze individuali di ciascun utente, non esistono dimensioni fisse per la larghezza della scrivania. Tuttavia, per avere spazio sufficiente per tutte le attrezzature da ufficio e tutti gli utensili da lavoro sulla scrivania, si consiglia unalarghezza minima di 135 cm. Se si lavora con più schermi, è più adatta una scrivania di 160 cm, 180 cm o 200 cm larghezza maggiore.

Frau arbeitet im Stehen an einem verstellbaren Schreibtisch.

Profondità della scrivania

Anche la profondità della scrivania o del lato corto della superficie di lavoro è importante. Deve essere scelta in modo da mantenere una distanza minima di 45 cm tra gli occhi e lo schermo. Si consiglia quindi una profondità della scrivania di almeno 80 cm. Almeno questo valore è consigliabile per gli schermi da 17 pollici di uso frequente.

Una distanza di visione maggiore, pari a 100 cm , è ancora più indicata per lavorare con schermi più grandi e/o multipli. In questo modo si evita di dover continuamente girare la testa avanti e indietro tra gli schermi. I supporti per monitor possono essere utilizzati per scrivanie con una profondità inferiore. In questo caso, gli schermi non devono essere posizionati sul piano del tavolo e quindi non occupano spazio inutile. In questo modo è possibile mantenere la distanza preferita tra l'occhio e lo schermo.

Man arbeitet an einem Schreibtisch mit der richtigen Schreibtisch-Tiefe.

Raccomandazione sulle dimensioni della scrivania: la giusta larghezza della scrivania per i diversi usi

La vostra routine quotidiana consiste solo in poche ore di lavoro su schermo o svolgete la maggior parte del vostro lavoro in digitale? Il modo in cui utilizzate la scrivania determina le dimensioni necessarie. Le dimensioni standard della scrivania indicate sopra non devono necessariamente essere adatte a voi, ma potete optare per una scrivania più piccola o più grande.

Dimensioni della scrivania per uno schermo

Se lavorate quasi esclusivamente al PC o al portatile, probabilmente non avete bisogno di conservare molti documenti o oggetti simili. Dato che lo spazio di cui avete bisogno è minimo, la larghezza della scrivania può essere ridotta a 120 cm senza compromettere le vostre prestazioni lavorative.

Empfohlene minimale Schreibtisch-Maße für einen Bildschirm.

Una scrivania con dimensioni minime di 120 cm x 80 cm è sufficiente per un lavoro prevalentemente digitale. Tuttavia, per poter lavorare comodamente e senza limitazioni, si consiglia una scrivania con una larghezza di almeno 135 cm.

Scrivania per 2 monitor

Se lavorate con due monitor e molti documenti e utensili da ufficio, avrete ovviamente bisogno di più spazio. Per far sì che tutti gli strumenti e i materiali di lavoro possano essere disposti generosamente sulla scrivania, è meglio scegliere una scrivania di larghezza maggiore, pari a 160 cm o più.

Empfohlene minimale Schreibtisch-Maße für 2 Bildschirme.

Una scrivania di 160 cm x 80 cm è ideale per lavorare con 2 monitor e documenti cartacei. I piani di lavoro più grandi, con una larghezza di 180 cm o 200 cm, offrono un maggiore comfort.

Potete anche ampliare la vostra scrivania in un secondo momento, ad esempio con questi due trucchi:

  • Provare a utilizzare un rialzo per monitor. Posizionate gli schermi su un rialzo per liberare lo spazio sottostante. Un dispositivo del genere non è utile solo per motivi di spazio, ma aiuta anche a evitare il più possibile la dolorosa tensione del collo.
  • Mettetevi un pratico tavolino da posizionare accanto alla scrivania. Se è delle dimensioni giuste, tutto ciò che non trova posto sulla normale superficie di lavoro vi troverà sicuramente posto.

Le dimensioni della scrivania hanno un ruolo importante!

Per combattere i disturbi fisici che possono essere causati dal lavorare alla scrivania per ore e ore, la postazione di lavoro deve essere progettata nel modo più ergonomico possibile. L'importanza delle giuste dimensioni della scrivania non va mai sottovalutata! Solo se l'altezza, la larghezza e la profondità della scrivania sono corrette è possibile adottare una postura sana quando si lavora. Ma non dimenticate di fare abbastanza esercizio nel tempo libero o in ufficio!

State cercando una scrivania con le dimensioni giuste per voi?

Scoprite le nostre scrivanie sit-stand