5 metodi per ridurre lo stress

Lo stress è onnipresente nella vita quotidiana: che si tratti di pressione del tempo, di preoccupazioni personali o di altre persone, non possiamo evitare un certo livello di stress. L'importante è come lo affrontiamo. Su vi mostriamo fatti e cifre, cause ed effetti dello stress e come potete utilizzare 5 semplici metodi per gestire lo stress e sentirvi più calmi ed equilibrati.

Stress ist allgegenwärtig, kann aber effizient abgebaut werden.


Quali sono le cause dello stress?

Lo stress è una reazione fisica e psicologica a vari problemi, sfide e nuove circostanze della nostra vita quotidiana. Le fonti di stress sono innumerevoli. Spesso sono i molteplici fardelli causati dalle molte richieste della vita lavorativa e familiare che possono portare al sovraccarico e allo stress.

In molti casi, lo stress nella vita di tutti i giorni è anche associato a una mancanza di gestione del tempo. È molto più difficile organizzare il nostro tempo, soprattutto quando lavoriamo da casa, perché letteralmente "viviamo sul nostro posto di lavoro" e i confini tra la nostra vita professionale e quella privata sono spesso poco chiari.

Segni e conseguenze dello stress

Stress wirkt sich auf die körperliche Gesundheit aus.

Lo stress si manifesta in modi diversi in ognuno di noi. I sintomi dello stress non sono quindi chiaramente definibili, perché vanno dalla generale svogliatezza e irritabilità a gravi disturbi fisici.

livello psicologico lo stress può manifestarsi con mancanza di concentrazione, cattivo umore, esaurimento emotivo, stati depressivi, disturbi del sonno, rabbia e simili. Alivello fisico , invece, può portare a tensione, mal di testa, dolori alla schiena, al collo e alle spalle, disturbi alimentari, problemi cardiovascolari, disturbi gastrointestinali, eruzioni cutanee, ecc.

Se si è esposti allo stress e alle sue cause per un lungo periodo di tempo senza intervenire, ciò può portare a gravi conseguenze per la salute . Se non si adottano contromisure adeguate, l'eliminazione mirata dei fattori di stress e il rilassamento fisico e mentale, lo stress può portare a gravi malattie. Ad esempio, può portare a burnout, depressione e indebolimento del sistema immunitario , con conseguenti ulteriori problemi di salute.

Lo stress e le sue cause non devono quindi essere ignorati o accettati. È necessario affrontarlo attivamente per ridurre lo stress nel miglior modo possibile e promuovere così il proprio benessere.

5 metodi per ridurre lo stress in modo semplice e veloce

Esistono ormai molti metodi per affrontare lo stress. Di seguito abbiamo selezionato 5 metodi che vi aiuteranno a ridurre lo stress, a rilassarvi e a tornare in forma e motivati. Provate semplicemente quale di questi metodi è più adatto a voi e cercate di integrarlo nella vostra vita quotidiana.

5 Methoden zum Stressabbau

1. respirare profondamente

Gli esercizi di respirazione sono un metodo semplice ma efficace. Possono essere eseguiti in qualsiasi momento e in qualsiasi luogo, anche al lavoro. La giusta tecnica di respirazione fa sì che il corpo si rilassi. Questo può ridurre significativamente lo stress.

L'esercizio di respirazione più semplice è la respirazione addominale. Sedetevi in una posizione comoda e appoggiate una mano sullo stomaco. Inspirate profondamente dal naso e sentite come lo stomaco si espande mentre inspirate e la mano si solleva. Poi espirate con la bocca e sentite la pancia contrarsi di nuovo. Potete ripetere questo esercizio più volte.

Si può anche provare la tecnica del 4-7-8. Per farlo, mettete una mano sulla pancia e inspirate lentamente. Contate fino a 4 e trattenete il respiro mentre contate fino a 7. Quindi espirate lentamente e contate fino a 7. Poi espirate lentamente e contate fino a 8. Potete ripetere questo esercizio più volte finché non vi sentite più rilassati.

2. Lo yoga

Lo yoga serve ad armonizzare il corpo e l'anima e a tal fine combina esercizi fisici, respirazione controllata, meditazione e rilassamento. Lo yoga aiuta a ridurre lo stress rilassando il corpo attraverso i vari esercizi, liberando la mente, allungando i muscoli e quindi alleviando la tensione e allontanando la vita quotidiana e le situazioni di stress. Lo yoga è efficace anche per i dolori alla schiena e al collo.

3. training autogeno

Il training autogeno consiste in diversi esercizi consecutivi che aiutano ad aumentare la concentrazione e contribuiscono al rilassamento fisico e mentale. Ciò avviene con l'aiuto di frasi, le cosiddette autosuggestioni, che si dicono mentalmente a se stessi. Concentrandosi su queste frasi, l'obiettivo è quello di provocare la calma interiore e il rilassamento di determinate aree del corpo. La versione semplice del training autogeno consiste in 7 esercizi.

L'esercizio di calma favorisce la concentrazione e aiuta a calmarsi - ad esempio, ci si concentra sulla frase "Sono completamente calmo, nulla può disturbarmi". L'esercizio pesantezza porta a una sensazione di pesantezza nelle zone del corpo desiderate e rilassa i muscoli. L'esercizio calore è particolarmente indicato per i dolori alla schiena e al collo, in quanto crea una sensazione di calore in alcune parti del corpo e favorisce la circolazione sanguigna.

L'esercizio di respirazione aiuta a rilassarsi e a ridurre il nervosismo, mentre l'esercizio del cuore permette di concentrarsi consapevolmente sul proprio battito cardiaco e quindi di calmarsi. L'esercizio addominale o del plesso solare affronta i problemi digestivi concentrandosi sulla creazione di una sensazione di calore al centro dell'addome. Il settimo esercizio è l'esercizio della testa che aiuta a rimanere svegli ed è efficace contro il mal di testa e i problemi di concentrazione.

4. Il movimento

Uno dei modi migliori per spegnere e ridurre lo stress è l'esercizio fisico. L'esercizio fisico aiuta a ridurre gli ormoni dello stress come il cortisolo e, allo stesso tempo, contribuisce a migliorare l'umore e porta a una maggiore energia e motivazione. Non importa se si tratta di una semplice passeggiata all'aria aperta o di un allenamento.

Tuttavia, l'esercizio fisico non dovrebbe essere programmato solo per il dopo lavoro o il fine settimana. Dovreste anche assicurarvi di alzarvi regolarmente durante il lavoro e di non passare 8 ore al giorno in posizione seduta. Il modo migliore per sostenere l'esercizio fisico alla scrivania è con una scrivania regolabile in altezza . Una scrivania di questo tipo permette di passare dalla posizione seduta a quella eretta in qualsiasi momento, il che riduce il dolore e favorisce il benessere.

Unacorretta postura da seduti è importante quanto il movimento. Una posizione seduta scorretta mette a dura prova il corpo, causando stress e tensioni. Una sedia da ufficio ergonomica, in grado di adattarsi alle vostre esigenze fisiche, è quindi indispensabile in ufficio o a casa. Qui potete scoprire come regolare correttamente la vostra sedia da ufficio.

5. prendersi del tempo

C'è sempre molto da fare, sia al lavoro che a casa. Tuttavia, se non rallentiamo e non ci lasciamo andare di tanto in tanto, questo porta a uno stress e a una tensione costanti. Per questo motivo, è importante prendersi regolarmente del tempo per staccare da tutti gli obblighi e concentrarsi interamente sul proprio benessere. Cercate di tenervi liberi la sera e il fine settimana e di fare qualcosa che vi faccia bene.

Fate solo ciò che vi piace, che vi diverte e che vi aiuta a rilassarvi: Leggete, dipingete, passate del tempo con la vostra famiglia, fate giardinaggio o imparate una nuova lingua. Le possibilità sono infinite. Ritagliatevi regolarmente del "tempo per me", da utilizzare per distrarvi e allontanarvi dal lavoro o dalle situazioni stressanti in generale. Lo stesso vale per le vacanze: sfruttatele al massimo! Non accumulate i giorni di ferie nel vostro conto del tempo, ma concedetevi il vostro tempo libero: ve lo meritate.