Scrivania: detraibile 2024

Da quando è scoppiata la pandemia di coronavirus, molti di noi lavorano regolarmente da casa. Le spese per le attrezzature di lavoro necessarie per lavorare da casa possono essere detratte dalle tasse. Ciò significa che l'ufficio delle imposte può rimborsare la maggior parte o almeno una parte dei costi di acquisto, riparazione e manutenzione, indipendentemente dal fatto che siate lavoratori dipendenti o autonomi. Cosa fare con una scrivania? In questo blog post potete scoprire come detrarredalle tasse la vostra scrivania in Germania!

Schreibtisch von der Steuer absetzen in Deutschland: Anleitung und Tipps

Che cos'è l'attrezzatura da lavoro?

Per attrezzature di lavoro si intendono tutti gli strumenti necessari persvolgere le proprie mansioni professionali. Non si tratta solo di oggetti fisici come i mobili da ufficio, ma anche di determinati programmi software o di una connessione internet veloce, ad esempio.

I costi sostenuti per le attrezzature di lavoro possono essere dichiarati nella dichiarazione dei redditi come spese aziendali o spese legate al reddito , indipendentemente dalla loro ubicazione. Ad esempio, le attrezzature tecniche non devono necessariamente essere tenute nello studio, ma possono anche essere conservate in un'altra stanza. L'unica cosa importante è che queste attrezzature di lavoro siano effettivamente utilizzate per motivi professionali.

  • Spese aziendali: I lavoratori autonomi hanno la possibilità di detrarre le spese per le attrezzature di lavoro come spese aziendali. Questo include tutto ciò che è rilevante per l'esercizio della professione nella rispettiva azienda (ad esempio, attrezzature per ufficio).
  • Spese legate al reddito: i dipendenti possono dedurre le spese professionali per il loro lavoro non autonomo come spese legate al reddito. Sono comprese tutte le spese con le quali si ottiene un reddito personale (ad esempio, le spese di viaggio per raggiungere il luogo di lavoro, il computer portatile o lascrivania regolabile elettricamente in altezza ).

Attenzione: L'ufficio delle imposte in Germania riconosce una parte minore o maggiore dei costi per le attrezzature di lavoro solo se sonoutilizzate prevalentemente per scopiprofessionali . Naturalmente, questo non è un problema per gli oggetti che sono indubbiamente necessari per il lavoro. Ad esempio, l'ufficio delle imposte non ha bisogno di essere convinto che un medico non indossi il camice nel tempo libero. Tuttavia, è un po' più difficile per gli strumenti di lavoro che possono essere utilizzati sia a livello professionale che privato, come ad esempio unascrivania .

Schreibtisch von der Steuer absetzen in Deutschland.

Quando una scrivania è deducibile dalle tasse?

Una scrivania fa ovviamente parte dell'attrezzatura di base di ogni ufficio. Ma quando è possibile detrarre fiscalmente una scrivania in Germania? Come per tutte le altre attrezzature di lavoro, anche in questo caso vale lo stesso principio: Se la scrivania viene utilizzata prevalentemente per scopi professionali, cioè più del 90% dei costi sostenuti può essere rimborsato dall'ufficio delle imposte.

Le spese aziendali o le spese legate al reddito includono principalmente i costi di acquisto della scrivania. Oltre al prezzo di acquisto comprensivo di IVA, sono comprese anche le spese di imballaggio, spedizione e trasporto. Se la scrivaniacostameno di 800 € netti (952 € lordi al 19% di IVA) , rientra automaticamente nella categoria dei beni di scarso valore (GWG) e può essere ammortizzata nell'anno di acquisto.

A questo punto, una buona notizia: Il nostro bestseller assoluto, il Desk Pro 2è al di sotto il limite specificato. Ciò significa che è possibile detrarlo direttamente nell'anno di acquisto. Il Desk Pro 2 è così popolare per una buona ragione. Il design unico design Yaasa e l'ampia scelta di ampia scelta di colori e dimensioni la rendono la scrivania perfetta, a un prezzo sempre conveniente.

Scoprite le scrivanie regolabili elettricamente in altezza da € 800,-

A tutte le scrivanie


Se decidete di acquistare una scrivania che costa più di 952 € lordi, dovete ammortizzare i costi in modo uniforme lungo la normale vita utile. Nelle tabelle di ammortamento del Ministero Federale delle Finanze tedesco (tabelle di ammortamento per il deprezzamento per usura), per ogni bene è specificata la corrispondente vita utile. Per i mobili da ufficio, come ad esempio una scrivania, la vita utile è di 13 anni. Ciò significa che le spese di gestione o le spese legate al reddito devono essereripartite su 13 anni e devono essere dichiarate nella dichiarazione dei redditi. Se si detrae la tassa sulla scrivania in questo modo, ogni anno l'ufficio delle imposte tedesco vi restituirà 1/13 dei costi totali.

Mann arbeitet im Stehen am Yaasa Desk Pro 2 in Vollholz Eiche/Weiß

Siete alla ricerca della scrivania giusta per il vostro studio o ufficio?

Scoprite le scrivanie regolabili elettricamente in altezza

Scrivania: detrazione fiscale per uso misto

Naturalmente, è innegabile che un idraulico indossi la tipica tuta da lavoro durante le ore di lavoro e che difficilmente utilizzi una valigetta nel tempo libero. Tuttavia, molte altre attrezzature da lavoro acquistate per motivi professionali vengono utilizzate anche nel tempo libero. In Germania, l'ufficio delle imposte si riferisce a queste cosiddette attrezzature di lavoro a uso misto, cioè attrezzature che vengono utilizzate sia per scopi professionali che privati.

L'esempio migliore è rappresentato da unascrivania . Anche se viene regolarmente utilizzata in casa, la scrivania viene utilizzata anche nel tempo libero. Anche se viene regolarmente utilizzata nell'ufficio di casa, di solito viene usata anche per scrivere o per lavori manuali nel tempo libero, ad esempio. L'ufficio delle imposte, quindi, in un primo momento ipotizza l'uso professionale e privato in questo caso. È possibile detrarre l'imposta dalla scrivania anche in questo caso? Sì, ma si applicano le seguenti regole:

  • L'uso privato deve essere limitato, cioè di scarsa importanza (meno del 10%).
  • Nel caso di un uso professionale al 90%, i costi delle attrezzature di lavoro sono interamente deducibili.
  • Se l'uso privato e quello professionale sono distribuiti in modo diverso, i costi possono essere rimborsati solo su base proporzionale.
  • In alcuni casi, è necessario fornire all'ufficio delle imposte la prova dell'uso professionale della scrivania. A tal fine si può utilizzare, ad esempio, un "registro della scrivania": Documentare l'uso della scrivania per motivi professionali (ciascuno con data, ora e scopo).

Siapplica quindi la seguente regola: quanto più intenso è l'uso professionale, tanto meno significativo è l'uso privato. Tuttavia, quanto meno spesso l'attrezzatura di lavoro viene utilizzata per motivi professionali, tanto più significativo può essere l'uso privato.

Deduzione di una scrivania per uso privato aumentato

Quindi, se utilizzate la vostra scrivania per motivi privati in misura inferiore al 10%, molto probabilmente vi verrà rimborsata la maggior parte dei costi sostenuti dall'ufficio delle imposte. Ma se lapercentuale di utilizzo privato è più alta ? Non vi verrà rimborsato il costo totale della scrivania, ma l'ufficio delle imposte potrà ammortizzare almeno una parte delle spese aziendali o delle spese legate al reddito .

Potete anche far riclassificare la vostra scrivania come attrezzatura di lavoro se finora l'avete usata solo per motivi privati. Ciò significa che può essere considerata fiscalmente rilevante, anche se in origine l'avete acquistata privatamente e l'avete utilizzata solo nel tempo libero. Questo vi permette di detrarre lascrivania dalle tasse.

Mann arbeitet im Homeoffice im Stehen am Sitz-Steh-Tisch Yaasa Desk Four.

Detrarre dalle tasse la scrivania per l'ufficio di casa

Dopo la pandemia di coronavirus, sempre più datori di lavoro in Germania permettono ai loro dipendenti di lavorare da casa. Inizialmente, il lavoro da casa sembrava essere una soluzione temporanea per spezzare le catene dell'infezione. Oggi, il lavoro da casa è diventato la norma per molti dipendenti. Ciò che molti non sanno è che la pandemia di coronavirus ha avuto un impatto anche sulle spese lavorative deducibili nell'ufficio di casa.

I dipendenti possono di norma rivendicare tutti i costi per l'arredamento e le attrezzature come spese lavorative nella loro dichiarazione dei redditi. L'unico requisito è che si tratti di unostudio autonomo Tuttavia, il lavoro da casa in tempi di coronavirus rappresenta un'eccezione: i dipendenti che non hanno un ufficio proprio possono dedurre le spese legate al reddito anche per la sedia da ufficio ergonomica e la scrivania.

In Germania, i contribuenti hanno potuto richiedere una franchigia per il lavoro da casa di 5 € al giorno per un massimo di 120 giorni all'anno nel 2020 e 2021 per ogni giorno in cui hanno lavorato da casa. L'importo massimo che può essere dedotto a fini fiscali è quindi 600 € all'anno. Ma affrettatevi: il termine per farlo scade il 31 dicembre 2024.

Steuer absetzen Homeoffice Schreibtisch

Scrivania deducibile: come funziona ora?

Ora sapete che potete detrarre la vostra scrivania dalle tasse. Ma come si fa a dichiarare il prezzo d'acquisto come spese aziendali o spese legate al reddito nella dichiarazione dei redditi? Tutto ciò che dovete fare è compilare con cura l'allegato N della dichiarazione dei redditi .

Compilate la prima pagina dell'allegato N con i dati relativi al vostro stipendio, la maggior parte dei quali si trovano nella vostra dichiarazione dei redditi. Nella seconda pagina potete dichiararetutte le spese legate al lavoro - in questo modo potrete anche detrarre le tasse sulla vostra scrivania.

Nota bene: Assicuratevi di conservare tutte le fatture e le ricevute degli acquisti in un luogo sicuro. In questo modo potrete esibire le relative ricevute in caso di richiesta da parte dell'ufficio delle imposte. Se tenete sempre sotto controllo il totale delle vostre spese, potrete anche beneficiare della deducibilità fiscale.

Sapevate che la vostra scrivania regolabile in altezza può essere finanziata anche dal vostro datore di lavoro o dalla vostra assicurazione sanitaria?

Tutto quello che c'è da sapere sulle sovvenzioni dell'assicurazione sanitaria per le scrivanie sit-stand

Detrarre la scrivania dalle tasse e risparmiare

Che siate lavoratori autonomi o dipendenti, le vostre spese professionali possono essere detratte in Germania. È quindi possibile dedurre la scrivania dalle tasse, sia come parte delle spese aziendali che come spese legate al reddito. In questo modo, l'ufficio fiscale tedesco vi rimborserà la maggior parte o almeno una parte dei costi. Pertanto, non bisogna mai trascurare la deducibilità fiscale delle attrezzature di lavoro!

Siete interessati a una scrivania?

Scoprite la nostra selezione