Lavorare in piedi: Qual è l'altezza migliore per una scrivania in piedi?

Molti di noi trascorrono la maggior parte della loro vita lavorativa seduti davanti a un computer. Per quanto la giornata lavorativa possa essere varia, l'attività fisica alla scrivania è monotona. Rimanere nella stessa posizione del corpo ha un impatto negativo sul nostro benessere. Per evitare di stare sempre seduti, è utile una scrivania da ufficio regolabile in altezza, a patto che si scelgala giusta altezza ! Scoprite tutto quello che c'è da sapere sulla giusta regolazione dell'altezza in questo post del blog.

Personen arbeiten in der richtigen Stehtisch-Höhe.

Quali sono i vantaggi di una scrivania con supporto per sedersi sul posto di lavoro?

Prima le cattive notizie: stare seduti per lunghi periodi di tempo è dannoso per la salute, perché all'organismo umano manca il movimento necessario. Le conseguenze negative vanno dalla postura scorretta permanente al mal di schiena cronico, fino al temuto slittamento del disco. La buona notizia è che questi disturbi fisici, causati dallo stare seduti per ore al giorno, possono essere evitati con regolari unità di lavoro in piedi .

Non a caso le scrivanie regolabili elettricamente in altezza stanno conoscendo un vero e proprio boom in molti uffici. Dopo tutto, lavorare in piedi di tanto in tanto non è solo salutare, ma porta anche molta varietà nella vita di tutti i giorni. Ci sono molti motivi per cui una scrivania sit-stand sul posto di lavoro: qui vi diremo i più importanti!

Una scrivania alta in ufficio aumenta il benessere.

Una scrivania regolabile in altezza e regolata correttamente ha molti benefici per la salute per il posto di lavoro. Se ci si alza regolarmente durante la giornata e si lavora in piedi, ci si sente molto più concentrati e attenti. Inoltre, il passaggio dalla posizione seduta a quella eretta al lavoro può contrastare con successo i seguenti disturbi fisici:

Non è necessario che il dolore arrivi al punto da compromettere il vostro benessere personale sul lavoro. È meglio non aspettare che il corpo si faccia sentire con un dolore più o meno forte.

Piuttosto, prefiggetevi l'obiettivo di unagiornata lavorativa attiva, cioè un'alternanza costante tra seduti e in piedi, comemisura preventiva .

Le scrivanie da seduti migliorano la postura.

Un altro vantaggio notevole di una postazione di lavoro in piedi è che garantisce una postura migliore e più sana a lungo termine. Il motivo: l'altezza della scrivania in piedi può essere ottimizzata e facilmente regolata elettricamente o manualmente in base all'altezza del corpo. In questo modo si garantisce l'adozione di una postura il più possibile sana quando si lavora sia seduti che in piedi. La corretta altezza della scrivania è ovviamente un importante requisito di base.

Una scrivania per lavorare in piedi regolata correttamente è particolarmente utile se si tende ad avere la schiena ingobbita o la schiena incavata . Infatti, con la giusta altezza della scrivania in piedi, è possibile evitare queste posture scorrette quando si lavora in piedi senza troppi sforzi!

Frau arbeitet Zuhause im Stehen.

Una scrivania in piedi garantisce più movimento nella vita quotidiana in ufficio.

Il nostro corpo non è progettato per stare seduto per lunghe ore, giorno dopo giorno: non per niente si chiama sistema muscolo-scheletrico. Per garantire il corretto funzionamento di tutti gli organi vitali, non dobbiamo riposare troppo a lungo, ma dobbiamo continuare a muoverci. Questo vale non solo per il tempo libero, ma anche per la giornata lavorativa.

Il grande vantaggio di una scrivania in piedi è quello di poter cambiare regolarmente la posizione del corpo durante il lavoro d'ufficio. Con una scrivania in piedi all'altezza ottimale, potetealzarvi in qualsiasi momento senza dover interrompere il vostro lavoro. In questo modo si fa molto più movimento nella vita di tutti i giorni, il che fa davvero bene al corpo!

Desiderate una postura migliore, più movimento e un maggior

maggiore benessere in ufficio?

Scoprite le nostre scrivanie sit-stand

Quanto è alta una scrivania regolabile in altezza?

Se avete già apprezzato i vantaggi di una scrivania regolabile in altezza, lo saprete già: la scrivania può essere regolata a qualsiasi altezza. L'altezza standard di una scrivania è solitamente compresa tra 95 cm e 125 cm. Questo intervallo consente di utilizzare comodamente la scrivania a persone di altezza normalecompresa tra 160 cm e 190 cm. Ciò significa che chiunque lavori alla scrivania per ore e ore troverà sicuramente l'altezza giusta.

Mann arbeitet im Stehen.

Come trovare l'altezza giusta per la vostra scrivania in piedi!

Per poter lavorare in piedi nel modo più rilassato e salutare possibile, è necessario trovare la migliore altezza per la scrivania in piedi. Ma come fare? Su vi spieghiamoi passi più importanti per scegliere l'altezza giusta per la vostra scrivania in piedi:

  • State in piedi il più dritto possibile, rilassati e il più vicino possibile alla scrivania: la parte superiore del corpo deve toccare leggermente il bordo della scrivania. Assicuratevi di avere la schiena dritta, le spalle leggermente arretrate e di essere ben saldi in piedi (i piedi devono essere paralleli e alla larghezza delle anche).
  • Ora piegate le braccia in modo che la parte superiore e quella inferiore forminoun angolo di 90°, cioè un angolo retto.
  • Sollevare la scrivania fino a quando gli avambracci sonocompletamente rilassati e appoggiati sulla superficie della scrivania e sono solo leggermente inclinati verso i polsi. Fate particolare attenzione a mantenere l'angolo retto tra la parte superiore e inferiore delle braccia.
  • L'altezza della scrivania deve essere scelta in modo che le spalle non si spostino automaticamente verso l'alto, ma che si mantengano il più possibilerilassate .

Lavorare in piedi: Consigli per lavorare alla giusta altezza della scrivania in piedi

Se in precedenza avete lavorato esclusivamente o prevalentemente seduti, il passaggio a lavorare regolarmente in piedi non vi sarà certamente familiare all'inizio. Tuttavia, per evitare che perdiate subito la motivazione e continuiate a stare seduti, qui vi diamotre consigli utili per lavorare senza problemi all'altezza ottimale per voi della scrivania in piedi.

1. modificate la vostra postura in base alla corretta altezza della scrivania in piedi.

Che siate seduti o in piedi: Il nostro corpo si sente più a suo agio quando si muove regolarmente. Per questo motivo, quando si lavora in piedi, bisogna fare in modo di non rimanere troppo a lungo nella stessa posizione. Cercate di cambiare postura mentre siete in piedi per evitare di affaticare inutilmente la colonna vertebrale e per garantire un sufficiente movimento alla scrivania .

Le seguenti posizioni sono un vero toccasana per la schiena. E la cosa migliore è che si possono integrare facilmente nella vita lavorativa di tutti i giorni:

  • Cambiare la posizione delle gambe: Alternare la posizione parallela con quella a piedi. In questo modo si sollecitano in modo uniforme tutte le strutture della schiena e si evitano in modo ottimale le sollecitazioni unilaterali.
  • Promuovere la circolazione sanguigna: Scuotere regolarmente le gambe per stimolare la circolazione sanguigna e mantenere il movimento.
  • Rilassate le spalle: Ruotate lentamente le spalle all'indietro e poi leggermente verso il basso. Muovendo il cingolo scapolare, si assicura che le spalle siano ben sollevate. Questo aiuta anche a prevenire i dolori alla schiena e al collo.
  • Camminare verso l'alto e verso il basso: Se possibile, camminate tra un esercizio e l'altro per mantenere in movimento tutto il corpo.

Frau arbeitet im Stehen im Homeoffice.

2. privilegiare una dinamica sit-stand quando si lavora a una scrivania regolabile in altezza.

Come stare seduti senza pause, anche stare sempre in piedi è tutt'altro che positivo per la salute. Infatti, stare in piedi per ore e ore comporta una sollecitazione eccessiva della colonna vertebrale e una forte pressione sui dischi intervertebrali. Pertanto, ogni lavoro d'ufficio richiede il giusto equilibrio tra la posizione seduta e quella eretta, in modo che la salute non ne risenta.

L'Istituto Federale per la Salute e la Sicurezza sul Lavoro fa riferimento alla dinamica sit-stand per contrastare in modo specifico la mancanza di movimento nella vita quotidiana in ufficio. Raccomanda da due a quattro cambi di postura all'ora. L'aspetto particolarmente importante è che nessuna delle posture selezionate deve essere mantenuta per più di 20 minuti alla volta. Infatti, solo un cambio di postura ripetuto fornisce il necessario sollievo all'intero sistema muscolo-scheletrico.

3. svolgere alcune attività all'altezza ideale della scrivania.

Quando si è molto presi dal lavoro, è facile che ci si dimentichi di svolgere le attività in piedi alla scrivania. Si consiglia quindi di selezionarecompiti molto specifici da svolgere solo in piedi. In questo modo eviterete di stare seduti in modo eccessivo e immobile e vi assicurerete di fare abbastanza movimento nella vostra routine d'ufficio.

Ad esempio, fate tutte le telefonate in piedi o controllate le e-mail lavorando alla giusta altezza della scrivania. Per iniziare, è meglio annotaretutte le attività specifiche che si desidera svolgere in piedi: in questo modo si va sul sicuro e non ci si può dimenticare di lavorare regolarmente in piedi.

Mann arbeitet im Stehen an einem Sitz-Steh-Schreibtisch.

Lavorare in modo ergonomico significa avere la giusta altezza della scrivania in piedi

Una postazione di lavoro ergonomica è un requisito essenziale per il vostro benessere in ufficio o a casa. Ciò comprende non solo una seduta sana e favorevole alla schiena, ma anche una scrivania regolabile in altezza. Tuttavia, l'altezza ottimale della scrivania è un must assoluto per poter svolgere il proprio lavoro in piedi senza alcun disagio!

Siete interessati a una scrivania regolabile in altezza?

Scoprite la nostra selezione